Blog

Ascoltare con il telefono più piccolo del mondo

Al giorno d’oggi sono tanti i modi per poter ascoltare le conversazioni di una persona, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Si può optare per delle microspie radio sia analogiche che digitali il cui audio viene registrato su un micro registratore digitale o computer, oppure delle cimici WI-FI che rilanciano l’audio intercettato attraverso un indirizzo IP i cui files vengono poi memorizzati su un PC, oppure tramite un Trojan, o virus, che, una volta installato su uno smartphone permette ad una terza persona, investigatore privato, ex-marito o stalker di ascoltare a distanza l’audio ambientale presente in loco. Ma si sa, la tecnologia cambia velocemente e al momento si possono trovare dei nuovi e piccolissimi apparecchi tecnologici che possono essere nascosti davvero dappertutto.

IL TELEFONO PIU’ PICCOLO DEL MONDO

Come potete vedere all’inizio dell’articolo il telefono presente nell’immagine è davvero mini. Le sue dimensioni sono poco meno di 6 cm per 2,5 cm; a bordo ha un piccolo display, una batteria da 5oo mA e supporta una micro sim. L’autonomia varia in funzione del fatto che venga o meno utilizzato per una trasmissione o messo in stand-by; tanto per avere un’idea in riposo raggiunge una settimana. Il bello è che questo micro telefono GSM lo potete trovare su Amazon per la modica cifra di 34 euro. Il mini telefono GSM si presta  molto bene ad essere nascosto in:

  • Uffici amministrativi, uffici commerciali, sale riunioni, studi legali e notarili e presso dottori commercialisti e tributaristi
  • Abitazioni private, nascosto dietro qualche mobile o inserito in un oggetto d’arredo, in borsette valigette porta documenti
  • In auto, dentro il porta oggetti o nell’intercapedine del tettuccio dell’auto

Capite molto bene che la minaccia alla propria privacy è molto probabile.

LA NOSTRA ATTIVITA’: LA BONIFICA AMBIENTALE ELETTRONICA

Bonificando elettronicamente i luoghi cioè case, uffici e auto, si possono individuare e soprattutto rimuovere i micro telefoni che, anche se messi in stand-by, possono essere scovati tramite il rilevatore di giunzioni lineari e telecamera termica, attrezzatura specifica professionale, oltre ovviamente all’ispezione fisica. In termini di danni possiamo sicuramente sottolineare che spendendo poche decine di euro dall’altra parte della bilancia possono essere arrecati danni che possono talvolta arrivare a milioni di euro. Il nostro consiglio è sempre quello di intervenire ai primi sintomi o anomalie che potranno portare all’individuazione di microspie e cimici, tra cui appunto i micro telefoni GSM.

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@bonifiche-microspie.it

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

WhatsApp chat