Blog

Dove vengono nascoste le microspie o cimici ?

Ecco i nascondigli delle microspie che permettono di tenervi sotto osservazione in casa e in ufficio

Avete la sensazione che qualcuno vi spii dentro casa o sul posto di lavoro? Ne avete quasi la certezza ma non riuscite a provarlo? Potrebbe trattarsi di un partner geloso, forse troppo, che ha paura di essere tradito in sua assenza, oppure di un ex che non ne vuole sapere di lasciarvi stare. C’è poi il classico guardone che vuole catturare di nascosto immagini osé o momenti della vostra vita privata.  Si potrebbe proseguire ancora con tantissimi altri esempi. Oggi una microspia audio o una micro telecamera costa davvero pochissimo, e si può installare facilmente in qualsiasi ambiente anche da persone poco preparate sull’argomento. In questo articolo faremo un po’ di luce su quelli che sono i posti ideali e più utilizzati per nascondere microspie o cimici audio in casa o in ufficio. Oltre a dispositivi che intercettano l’audio vi faremo presente anche dove vengono installate le micro telecamere che potrebbero riprendervi in tutti i vostri spostamenti nelle stanze in cui siete soliti stare durante la giornata, sicuri che nessun “occhio” vi stia osservando.

Dove trovare le microspie in casa

Frutto elettrico

Frutto elettrico

E’ necessaria una premessa per capire dove possono esser nascoste delle cimici in stanze d’ufficio o d’abitazione. Tutti gli apparati elettronici e nel caso particolare registratori audio digitali, micro trasmettitori audio, micro telecamere nascoste hanno la necessità di essere collegate ad una fonte di alimentazione per poter funzionare. Stiamo parlando della corrente elettrica dell’impianto dell’edificio piuttosto che batterie ricaricabili o usa e getta. A seconda di come viene alimentata la microspia si può capire dove questa è stata installata. Nel caso la cimice o la microtelecamera che inquadra le stanze  dell’abitazione sia connessa alla corrente elettrica, questa può essere nascosta dentro al frutto elettrico, la scatola dove sono fissare le prese elettriche. Lo spazio al suo interno è sufficiente per collocare la microspia ed è presente la sorgente d’alimentazione. Un altro posto dove poter nascondere una cimice, che sia radio, GSM, UMTS o WI-FI, è la cassetta di derivazione elettrica, ovvero quel box elettrico immurato che si trova normalmente nelle stanze più grandi come il salotto, l’ingresso oppure il corridoio. Non di rado si possono trovare anche vicino ai condizionatori d’aria o in corrispondenza di scale interne. Nel caso la cimice o il registratore audio sia alimentata da una batteria o meglio un pacco batteria i posti dove nasconderla sono diversi. Dietro o sopra un mobile, come quello del soggiorno, sotto un tavolo il quale abbia delle cavità nascoste, oppure nel doppio fondo di cassetti, come nei comodini e comò. In bagno le micro telecamere possono essere nascoste sopra i mobiletti, negli armadietti, nell’alloggiamento della lavatrice o nel cassonetto della tapparella.

Dove trovare le microspie in ufficio

Come per l’abitazione anche in ufficio ci sono dei posti che si prestano più di altri per nascondere microspie e microtelecamere. Colleghi, datori di lavoro o dipendenti potrebbero avere la cattiva idea di spiarvi per avere delle prove in mano, per ricattarvi o soltanto per mettere in atto veri e propri abusi, fino ad arrivare allo stalking. Il posto ideale per installare una microspia audio può essere sempre il frutto elettrico, visto che in un ufficio ve ne sono presenti diversi al fine di  fornire corrente a computer, stampanti e calcolatrici elettroniche. Le cimici audio possono essere nascoste anche dietro e sopra gli armadi dell’ufficio, alimentate da piccole batterie. I faldoni porta documenti si prestano molto bene per essere utilizzati per inserire sia micro trasmettitori audio GSM/UMTS che micro telecamere nascoste, sia che registrino su una memoria SD sia che trasmettano le immagini a distanza.

LA NOSTRA ATTIVITA’: LA BONIFICA AMBIENTALE ELETTRONICA

Bonificando elettronicamente case e uffici, si possono individuare e soprattutto rimuovere le microspie che, anche se messe in stand-by, possono essere scovate tramite il rilevatore di giunzioni lineari e telecamera termica, attrezzatura specifica professionale, oltre ovviamente all’ispezione fisica. Questo tipo di sofisticate apparecchiature elettroniche ci consentono di non dover smontare l’arredamento delle stanze, sia che si stia parlando di una abitazione che di un ufficio.Operando da oltre vent’anni conosciamo bene le cimici che vengono normalmente utilizzate, a tutti i livelli.

Il nostro consiglio è sempre quello di intervenire appena si ha il sentore di essere spiati o appena riscontrate anomalie nella vostra vita quotidiana.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

WhatsApp chat