Blog

Spiati sul luogo di lavoro? Purtroppo si, la cronaca insegna

Getto della doccia

Può sembrare strano e al limite della fantasia, ma purtroppo quello che stiamo per descrivervi può avvenire nella realtà, nella quotidianità di molti. L’oggetto dell’articolo infatti è l’essere spiati sul proprio luogo di lavoro, dove una o più persone con cui si collabora, in modo lesivo ed illecito, vuole recuperare per i proprio scopi, immagini, foto e video, oppure stralci di conversazioni.

Nascondere al giorno d’oggi un piccolo microfono o una telecamera nascosta nei locali degli uffici magari già occultata in qualche oggetto presente nell’arredamento della stanza è intuitivo, economico e difficilmente individuabile, la cronaca nazionale insegna.

La notizia, che ha fatto il giro di giornali e telegiornali nazionali e non (per chi volesse leggere l’articolo sulla Stampa può cliccare qui), purtroppo, ci fa raggelare il sangue, visto che si tratta di telecamere nascoste posizionate nelle docce femminile dell’ospedale di Empoli. Alla telecamera spia era collegato un monitor nascosto in un locale d’accesso riservato a tecnici di manutenzione e comunque sul fatto si sta indagando per capire chi avesse messo in piedi questo grave abuso della privacy. Le riprese illecite potrebbero esser state messe in atto dal 2021, ma tutto ciò è ancora da chiarire.

Capite bene allora l’importanza di rendere “puliti” i locali dove abitualmente si svolgono le attività lavorative quotidiane, da qualsiasi apparato d’intercettazione, come cimici, microspie ambientali, telecamere nascoste o localizzatori di posizione GPS, sia che si tratti di uffici, attività pubbliche o private.

Tali controlli, attraverso la bonifica ambientale da microspie, possono essere attuati in via preventiva per preservare un luogo lavorativo idoneo e sicuro per lo svolgimento delle attività di collaboratori e dipendenti da parte dell’amministrazione e dirigenza.

COME ORGANIZZIAMO IL NOSTRO INTERVENTO TECNICO

Come per tutte le altre tipologie di bonifiche ambientali da microspie per cui siamo chiamati ad intervenire, per ricercare ed individuare tutte le tipologie di cimici che siano state piazzate per spiare o per controllare la privacy di un’azienda, operiamo anche per scoprire tutte le microspie e telecamere illecitamente, nello specifico campo inerente la sicurezza sul posto di lavoro.

Per garantirvi la massima riservatezza e discrezionalità possiamo operare in orari e giorni diversi da quelli lavorativi, ovvero al di fuori delle classiche 8 ore; in tal modo l’intervento sarà svolto lontano da occhi indiscreti. Interveniamo su tutto il territorio nazionale.

Per vostra conoscenza, per raggiungervi in loco, utilizziamo un’autovettura senza nessuna insegna, scritta o logo specifico e tutta l’apparecchiatura elettronica necessaria per lo svolgimento della bonifica ambientale da microspie e stipata in un’unica anonima valigia antiurto nera.

Per quanto riguarda la fatturazione, siamo in grado di emettere la documentazione obbligatoria senza che sia specificato il servizio che ci è stato richiesto; ciò per proteggere al massimo la privacy del cliente. Maggiori informazioni saranno fornite durante il vostro primo contatto attraverso uno dei nostri tanti canali disponibili.

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@bonifiche-microspie.it

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Articoli correlati