Blog

Lei dorme con il nuovo compagno? Niente assegno di mantenimento dall’ex marito

State intraprendendo un percorso di separazione con il vostro ex-coniuge? La situazione e tutt’altro che tranquilla e state vivendo molto male questo momento della vostra vita? Vorreste non trovarvi in una situazione ancor più ingarbugliata e rischiare di veder vincere il vostro ex-marito/moglie in questa battaglia legale?

In questo nostro articolo vogliamo aggiornarvi su ciò che la Cassazione ha stabilito in merito all’assegno di mantenimento che per legge l’ex coniuge deve versare nei confronti della controparte.

COSA DICE LA LEGGE

Nello specifico la Cassazione ha stabilito, con una sentenza del 16 ottobre 2020, la revoca dell’assegno di mantenimento per una donna che, pur con domicilio e residenza differenti, intratteneva una relazione stabile con periodi continui di convivenza con il nuovo compagno. La sentenza, destinata ad accendere polemiche e dibattiti sullo spinoso tema della separazione, vede protagonista una donna che intratteneva un rapporto continuo, stabile con un nuovo convivente, ma non ufficialmente.

L’ex marito, sostenendo che non si trattava di un flirt, un’occasionale conoscenza ma come vera e propria relazione amorosa ha chiesto di rimodulare se non revocare l’assegno di mantenimento che era obbligato a versare. Il tribunale, visto i fatti e appurato che si trattava di una consolidata relazione sentimentale ha dato ragione al marito.

L’IMPORTANZA DI SALVAGUARDARE LA PRIVACY

Alla luce di ciò che la cronaca nazionale racconta è, senza ombra di dubbio, importantissimo trovare il modo di assicurare la propria vita privata da possibili fughe di notizie che potrebbero mettervi nei guai. Se vi trovate in una fase di separazione conflittuale saprete già che la controparte cercherà in tutti i modi, leciti o meno, di recuperare informazioni che vi possano recare danno, in modo da mettervi il bastone tra le ruote.

LA NOSTRA ATTIVITA’

La nostra attività, oltre 25 anni nel campo delle intercettazioni attive e passive, ci porta ad affrontare quotidianamente interventi tecnici di bonifica ambientale che richiedono concentrazione e professionalità per svolgerli al meglio.

Con diverse tipologie di apparecchiatura elettronica sofisticata, completa e professionale, interveniamo in modo sistematico ed accurato, riuscendo, senza interferire nelle vostre attività, a ricercare ed individuare ogni tipologia di apparati elettronici, come microspie, cimici, micro telecamere nascoste e registratori audio digitali (in automobile anche localizzatori GPS), che mirano a intercettare le vostre conversazioni e i vostri spostamenti; il tutto in maniera precisa, mirata e soprattutto riservata.

Normalmente per effettuare la  bonifica ambientale elettronica siamo in grado, ad avvenuta conferma del preventivo, di operare nel giro di poche ore.

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@bonifiche-microspie.it

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

WhatsApp chat