Blog

L’AirTag di Apple può essere usato per pedinare una persona?

AirTag di Apple

Spesso i dispositivi tecnologici dedicati alla sicurezza che si trovano in commercio possono essere utilizzati in diversi ambienti ed usi e non di rado vengono usati per scopi illeciti. Un esempio tra tutti è quello del localizzatore GPS, nato per proteggere un bene personale come l’automobile, ma che se utilizzato impropriamente consente di pedinare una persona a distanza.

In questo nostro articolo rimaniamo sempre sullo stesso argomento, ovvero come una persona potrebbe venire a conoscenza della vostra esatta posizione utilizzando un prodotto che non è nato per questo scopo, ovvero l’AirTag di Apple.

COS’É L’AIRTAG

Presentato da Apple il 20 aprile 2021, l’AirTag è un piccolo dispositivo che ha la funzione di farci ritrovare un oggetto abbinato. In pratica questo minuscolo oggetto tecnologico grande come una moneta da 2 euro, se posizionato su oggetto che vogliamo monitorare, come per esempio uno zainetto o delle chiavi di casa o dell’automobile, ci consente di sapere dove si trova attraverso il proprio smartphone.

Capite bene perché l’AirTag di Apple, così come altri dispositivi simili di altre marche, come Samsung, se utilizzati in modo inappropriato, permettono di conoscere dove vi trovate; installarlo nella vostra automobile risulterebbe un gioco da ragazzi.

L’AirTag, per fornire la vostra posizione, utilizza una rete composta da altri smartphone presenti nella zona che trasmettono quindi la vostra localizzazione sull’applicazione “trova il mio dispositivo” presente sullo smartphone, IOS (Iphone) o Android (Samsung, Huawei, Xiaomi ecc…).

Un altra arma a favore di tale dispositivo di tracciamento è la durata della sua batteria, una comunissima CR 2032 facilmente sostituibile, circa 1 anno; il pericolo in cui incorrete, se avete il sentore che qualcuno ha l’intenzione di spiarvi, è molto grande.

L’airTag può essere quindi impiegato per conoscere in tempo reale la vostra posizione: può essere inserito nella vostra borsetta, nello zainetto, nella vostra autovettura oppure in un’oggetto che avete sempre con voi; può essere impiegato, inoltre, per conoscere anche la movimentazione di oggetti preziosi e quindi facilmente asportabili in un momento in cui non è presente un’efficace controllo di sicurezza.

COME ORGANIZZIAMO IL NOSTRO INTERVENTO TECNICO

Come per tutte le altre tipologie di “minacce” da parte di dispositivi d’intercettazione anche in questo caso siamo in grado di intervenire per ricercare ed individuare tutte le tipologie di Tag che siano state piazzate contro la vostra persona o per controllare la vostra attività lavorativa. Siamo in grado di trovare i diversi modelli di Tag presenti in commercio, sia per versioni IOS che Android, tutte molto affidabili.

Per garantirvi la massima riservatezza e discrezionalità possiamo operare in orari e giorni diversi da quelli lavorativi, ovvero al di fuori delle classiche 8 ore; in tal modo l’intervento sarà svolto lontano da occhi indiscreti. Interveniamo su tutto il territorio nazionale.

Per vostra conoscenza per raggiungervi in loco utilizziamo un’autovettura senza nessuna insegna, scritta o logo e tutta l’apparecchiatura elettronica necessaria per lo svolgimento della bonifica ambientale da microspie e stipata in un’unica anonima valigia antiurto nera.

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@bonifiche-microspie.it

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

Related Posts

WhatsApp chat